Warning: mysqli_real_connect(): (HY000/2000): mysqlnd cannot connect to MySQL 4.1+ using the old insecure authentication. Please use an administration tool to reset your password with the command SET PASSWORD = PASSWORD('your_existing_password'). This will store a new, and more secure, hash value in mysql.user. If this user is used in other scripts executed by PHP 5.2 or earlier you might need to remove the old-passwords flag from your my.cnf file in /web/htdocs/www.sergionazzaro.com/home/wp-includes/wp-db.php on line 1612

Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /web/htdocs/www.sergionazzaro.com/home/wp-includes/wp-db.php on line 1643
Articoli, saggi ed altre scritture per i giornali di Sergio Nazzaro

Category

Giornali

I miei scritti per i giornali

Valentina Nappi: la dignità culturale del porno

Valentina Nappi: la dignità culturale del porno intervista di Sergio Nazzaro  Una menzogna per proteggere la propria verginità, ha scatenato violenza a Torino. Eppure non si è accesso nessun dibattito sul tema di come certa ideologia sulla sessualità nazionale sia foriera di gravi scompensi nella gioventù italiana drogata a smartphone e veline.

Ho visto Nicola Gratteri

(dedicato a Bruno De Stefano)*   Ho visto Nicola Gratteri. Aeroporto di Lamezia Terme, Calabria.

Alberto Varone venti anni dopo la morte

Il 24 luglio del 1991 veniva ucciso dalla camorra Alberto Varone. Non si era piegato alle richieste del clan Esposito di Sessa Aurunca (CE).

Quel giorno che la camorra uccise mio padre: intervista a Gennaro del Prete

Quel giorno che la camorra uccise mio padre: intervista a Gennaro del Prete Federico del Prete, sindacalista, viene ucciso a Casale di Principe il 18 febbraio del 2002. Molte le sue battaglie e ancora di più le sue denunce contro la cattiva amministrazione e i clan camorristici. Una figura per cui il termine eroe è...

Intervista con Hamid Mir, biografo di Bin Laden: “è ancora vivo”

English version here Hamid Mir, conosciuto per essere il    biografo di Osama Bin Laden è uno dei più importanti giornalisti pakistani. Attualmente è direttore di Geo TV. Accusato dai Talebani di essere un agente della CIA, e dalla CIA di essere legato ai talebani, Mir è sotto sorveglianza da parte dei servizi segreti pakistani...

Interview with Hamid Mir, Osama Bin Laden’s biographer

Italian version here Hamid Mir, known to be the biographer of Osama Bin Laden is one of the Pakistan’s most prominent journalists. He is currently director of Geo TV. Accused by Taliban of being a CIA agent, and by the CIA to be linked to the Taliban, Mir is under surveillance by the services Pakistani...

Revocata la scorta a Giulio Cavalli

Ieri sera mi giunge un messaggio: "mi hanno tolta la scorta". Il mittente è Giulio Cavalli. La notizia mi prende di sorpresa. Cavalli, attore e deputato regionale dell’IDV, da molto tempo lavora sul fronte delle mafie infiltrate al Nord. Un lavoro lungo, e messo in scena letteralmente con diversi spettacoli ed un libro. Di mafie...

Camorra e Mafia Outlook 2011 (S.Nazzaro e N. Biondo)

Si torna nel dimenticatoio. In breve, questa è la previsione per l’anno che verrà. Si potrebbero usare grafici e interventi eccellenti per dare scientificità a questa affermazione. O si potrebbe camminare per la strada dei fatti, del quotidiano vivere al Sud. La seconda scelta è preferibile. Dopo il grande silenzio che si può datare prima...

Wikileaks: etica e morale

La pubblicazione dei documenti riservati da parte di Wikileaks, agita le coscienze delle diplomazia. Nella pletora di considerazioni scritte e dette, sfugge il perché si definisca criminale il sito Wikileaks. Ogni Stato, almeno Occidentale, chiede se non pretende, onestà ai suoi cittadini e rettitudine di comportamento. Il disattendere questo comportamento, comporta pene severe. Hillary Clinton...

Complimenti Roberto!

Antonio Iovine è stato arrestato. A guidare gli uomini a Casale di Principe e a portarlo a Napoli, dopo l’arresto, è stato Vittorio Pisani. Non molto tempo fa, il 15 ottobre 2009, Giuseppe D’Avanzo chiudeva un articolo con una frase lapidaria: “e Pisani non può più restare a Napoli”. E chi lo arrestava allora Iovine?...
1 2 3 4 5 15