Lampedusa: Cpsa (centro primo soccorso e aiuto)

Missione ispettiva presso il Cpsa di Lampedusa con deputati nazionali e regionali del Movimento Cinque Stelle. Le carenze sono evidenti: carenze che non permettono un’accoglienza dignitosa, un aiuto efficace. Un appalto dai costi non chiari, mentre i migranti, persone umane vengono ammassate in queste condizioni.
Nel frattempo imperversa mafia capitale bis e si conferma che gli sciacalli lucrano sulla vita dei disperati. I migranti sono stipati all’interno in sovra numero: una capienza di 380 persone supera sempre le 800 persone. I materassi a terra sono i giacigli di fortuna per dormire. La visita è stata effettuata come atto ispettivo senza preavviso per avere un quadro reale della situazione, senza richiedere autorizzazione preventiva che permetteva di dare una ripulita di facciata.